Approfondimenti e notizie

La riorganizzazione degli indirizzi: come coniugare chiarezza e flessibilità

La razionalizzazione dell’istruzione tecnica, grazie ai 2 settori e agli 11 indirizzi  che fanno riferimento ai settori produttivi di rilevanza nazionale, punta a dare stabilità al sistema senza irrigidire l’offerta formativa. Nei percorsi formativi, infatti, sono introdotte – accanto agli spazi di autonomia già a disposizione delle scuole – ampie quote di flessibilità per offrire risposte efficaci e mirate alle esigenze degli allievi, del territorio, del mondo del lavoro e delle professioni. In particolare, le quote di flessibilità – che si aggiungono alle quote di autonomia del 20% già possedute dagli istituti tecnici – sono il 30% nel secondo biennio e il 35% nel quinto anno. È prevista anche la possibilità, in relazione a specifiche e documentate esigenze del mondo del lavoro e delle professioni, di articolare in opzioni le aree di indirizzo. Ciò può verificarsi, tuttavia, nel quadro di criteri generali definiti a livello nazionale, onde evitare il rischio della frammentazione e disarticolazione dei percorsi formativi. 
Commenti



16 - gaetano.lovicario

I Docenti Tecnico Pratici di Laboratorio sono i "PILASTRI dell'ARCHITETTURA" degli ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI della FUTURA SCUOLA GELMINI che sostengo CONVINTAMENTE. L'innovazione Industriale e la crescita della Nazione ITALIA, passa dalla Docenza Laboratoriale e dal "SAPER FARE". Prof. LOVICARIO - Docente di Laboratorio
commento del 20 Nov 2009, alle ore 18 17
17 - grazia.musumeci3

Non credo sia opportuno ridurre il numero di ore di lingua straniera all'interno di un corso di studi turistico, che viene scelto dai ragazzi soprattutto per la possibilit di apprendere le lingue in una prospettica pratica, professionalizzante e quindi realmente funzionale
commento del 20 Nov 2009, alle ore 20 04
18 - salvatore.ravida

Nei quadri orarario del biennio tecnici sono inseriti due nuovi insegnamenti : Tecnologie informatiche 99 di cui Laboratorio di Tecnologie informatiche 66 Scienze e tecnologie applicate * 99 Non ho chiaro chi li insegner n cosa dettagliatamente prevono come offerta formativa. Si possono avere info ? Grazie
commento del 20 Nov 2009, alle ore 20 18
19 - luisa.bottiglieri

Ho insegnato per molti anni geografia economica negli istituti tecnici commerciali e ho constatato con delusione la cancellazione di questa materia dal triennio di amministrazione.finanza e marketing. Trovo che sia una scelta sbagliata poich questa materia introduce e approfondisce molte delle problematiche del mondo attuale che sono sicuramente pi comprese e sentite da ragazzi pi maturi. Questa materia subisce inoltre un ulteriore taglio orario sparendo dagli istituti nautici, dai professionali per il commercio e il turismo,dagli alberghieri. La geografia diventa ancora di pi una disciplina di nicchia nonostante la sempre pi evidente ignoranza dei nostri alunni
commento del 20 Nov 2009, alle ore 23 48
20 - giuseppe.frontera

La disciplina Trattamento Testi e Dati fondamentale per un apprendimento di base dell'informatica. Perch non viene tenuta nella dovuta considerazione nella riforma degli Istituti Tecnici?
commento del 21 Nov 2009, alle ore 11 24

Pagine:  « 1 2 3 [4] 5 6 7 8 9  »